Pagine

domenica 17 novembre 2013

Creare una festa in stile Sugar Rush


Lo ammetto: sono in ritardo clamoroso con la pubblicazione di quanto segue visto che la realizzazione di questa festa a tema risale a Maggio di questo anno. Ma non potevo certo esimermi dal pubblicare alcune scene della mia festa a tema Sugar Rush. Ringrazio Laura per avermi assistito nella realizzazione dei Muffin. 
Forse dovrei creare una sezione del Blog solo per il cake design.










mercoledì 3 aprile 2013

Let's Play with Pinta: the Legend of Zelda the wind waker

Più di un anno fa a Villa Giuggiola ho iniziato le matite di questo breve fumetto e,sempre, più di un anno fa giocavo per la prima volta a The Legend of Zelda (the Wind Waker).
Sono successe tante cosa da quel giorno e le matite sono rimaste li ferme ma mai dimenticate.
Così come non ho dimenticato quei giorni di gioco prima della tesi e l'emozione di trovarsi di fronte ad un mondo nuovo tutto da esplorare. Così, con Marina come assistente e Mariagela e Laura che assistevano impotenti alla nascita di questa nuova fissazione, me ne andavo di qua e di là per il mare aperto. L'arrivo, nella mia collezione in crescita, di questo fantastico gioco a fatto si che prendessi in pugno la situazione e completassi quanto iniziato.
Quindi ecco a voi quello che spero diventerà il primo episodio della serie Let's Play with Pinta...




è mio, è mio, è mio

mercoledì 13 febbraio 2013

ricordi di Natale

Un pò in ritardo sulla tabella di marcia ecco i miei muffin di natale.
Se pazientate altri due mesi vi farò anche avere la ricetta illustrata.


mercoledì 23 gennaio 2013

Lorem Ipsum Vanellope

Rieccomi qui a svolgere le mansioni della fattoria.
Sicuramente è un periodo intenso e, come ho già accennato in altri post il tempo per disegnare è poco, mentre ero in pausa pranzo però ho preso la biro e ho iniziato a scarabocchiare su un foglio preso a caso.
Piano pano una piccola Vanellope ha preso forma andando ad invadere la carta stampata. Ho osservato il disegno e sono rimasta soddisfatta dalla dinamicità delle pieghe del pirottino di carta che forma la gonna di Vanellope e dal movimento che le ho impresso. Tuttavia quello che mi ha colpito è stato scoprire che senza volerlo avevo mischiato Vanellope ad un Lorem Ipsum stampato per errore. Era come se la vera Pinta, quella che vive in un mondo tutto suoe che ama disegnare, inconsciamente volesse prendere il sopravvento sulla Pinta della responsabilità e del lavoro. Sono contenta di imparare cose nuove e magari di scoprire che posso fare qualcosa che prima credevo impossibile ma le mie vere passioni mi mancano tanto.
Alcune passioni le porto dentro da sempre, altre sono nate a Firenze dove una cosa bella diventava stupenda perchè la potevo condividere con persone che mi capiscono. Così una sfida a Mario kart non era solo una partita ad un bellissimo videogioco ma soprattutto un occasione per stare insieme e divertirsi.
Forse per questo ho amato tanto Wreck it Ralph e avrei voluto condividerlo con le persone che hanno reso tanto indimenticabili quelle serate e le altre passate insieme. Non smettero mai di disegnare, leggere fumetti e di essere la Pinta ma soprattutto non smetterò mai di pensare che da qualche parte ci sia una game central station dove io e i miei amici potremmo sempre incontrarci anche se per il momento apparteniamo a videogiochi differenti.

la fattoria dipinta

benvenuti nella fabbrica di pinta.
il luogo dove i miei sogni diventano reali e gli insetti domineranno sulla terra