Pagine

lunedì 28 novembre 2011

Lo schermo dell'arte 2011



Quest'anno la mia esperienza allo schermo dell'arte è stata assai traumatica: ero sola e inoltre non stavo tanto bene.
Nonostante questo la mia caparbietà e il mio senso di attaccamento alla tradizione ( 4 anni di schermo dell'arte e 4 anni che non manco mai) sono arrivata a mezz'ora dalla fine dell'ultimo film ma poi mi sono vista costretta ad abbandonare, a malincuore, l'Odeon. Il 23 era il giorno, per me, più importante visto che sarebbe stato proiettato il documentario su William Kentridge (spettacolare) ma la vera sorpresa è stata 1395 days without red di Anri Sala e Sejla Kameric. Ecco il mio omaggio alla bravissima Marinel Verdù.

la signorina ragno

Due sere fà ho rivisto dopo moltissimi anni un film che da piccola mi ha colpito molto: James e la pesca gigante.
Allora non sapevo si trattasse di un film di Henry Selick anche perchè come è accaduto anche con NightmareBefore Christmas il suo nome è passato in secondo piano rispetto a quello del produttore Tim Burton
Ecco un piccolo omaggio alla bellissima insettina, francesina protagonista.

mercoledì 2 novembre 2011

Resoconto Lucca Comics and Game 2011




Diciamo pure che questo Lucca non è andato beh, COM' ERA NEI PIANI ( indovina la citazione): mi sono ammalata dopo alcune ore il primo giorno. Perfortuna grazie alle mie care coinquiline ho comunque ottenuto due dediche che desideravo molto: quella di Guarnido, al cui stand mi sono fiondata subito appena arrivata ottenendo così una delle poche dediche decenti che deve aver fatto ( Marina il mio pensiero va a te), e soprattutto quella di Ana Juan sicuramente molto più sentita. Per ora posto le tavole della fanzine 42 dal tema fantasy e fantastico.

la fattoria dipinta

benvenuti nella fabbrica di pinta.
il luogo dove i miei sogni diventano reali e gli insetti domineranno sulla terra